NOTIZIE

IL CASTING DI 'MISS 365' APRE A ROMA LA NUOVA EDIZIONE DI MISS ITALIA

Data pubblicazione: 10-12-2019

IL CASTING DI 'MISS 365' APRE A ROMA LA NUOVA EDIZIONE DI MISS ITALIA

Una commissione di fotografi (Barillari, Luxardo, Porcarelli, D’Avanzo) seleziona tre finaliste

UNA COMMISSIONE DI FOTOGRAFI (BARILLARI, LUXARDO, PORCARELLI, D’AVANZO) SELEZIONA TRE FINALISTE. IL NOME DELLA VINCITRICE RESO NOTO LA NOTTE DI S.SILVESTRO.
NELL’HOTEL CROWNE PLAZA RAGAZZE DA TUTTA ITALIA


Centinaia di candidate provenienti da tutta Italia partecipano a Roma, nell’Hotel Crowne Plaza, all’unico casting nazionale per la selezione di “Miss 365 - Prima Miss dell’Anno”, l’iniziativa che apre da 30 anni la nuova edizione di Miss Italia.

Accolte dalla patron Patrizia Mirigliani, salutate da Miss Italia Carolina Stramare e da Susanna Giovanardi, la ragazza romana vincitrice un anno fa di questo titolo, le candidate hanno sfilato su una vera passerella, fatto inedito per un casting, davanti ad una giuria composta da famosi fotografi.

La maggior parte sono studentesse, già laureate o diplomate, ma sono rappresentati anche vari mestieri e professioni. Sono maestre, cameriere di bar, pub, gelaterie, addette in centri commerciali, insegnanti di danza, modelle e hostess.

Dalla Sardegna è arrivata una pastora di 20 anni, Elisa Piga, di Serdiana, non lontano da Cagliari. Attività’: “allevatore”, ha scritto nella scheda di presentazione al concorso. Si alza ogni mattina alle 5,30 e, dopo la mungitura, porta al pascolo le sue capre fin quando, all’imbrunire, le riporta all’ovile. Una pastorella per vocazione (amore per la natura, per l’aria aperta e per gli animali) prova ora la novità’ di Miss Italia.

Non sono poche le candidate con uno o entrambi i genitori di origine straniera, o nate fuori del nostro Paese, come Simona Radaman, piemontese, mamma russa e padre egiziano, nata a San Pietroburgo, o Desiree Di Benedetto, nata a Firenze, padre abruzzese e mamma nata in Uzbekistan e vissuta a Mosca. E’ un’affermata giocatrice di scacchi a livello agonistico, campionessa italiana e atleta della nazionale femminile.

Alcune ragazze, non soddisfatte dell’esito di precedenti esperienze, si presentano nuovamente, come è il caso di Miss Lombardia 2017 Giulia Gatta.

Grandi nomi della fotografia, come detto, compongono la commissione giudicatrice: Rino Barillari, famoso come il “King dei paparazzi”, nome attribuitogli da Federico Fellini, Tiziana Luxardo, Claudio Porcarelli e Maurizio D’Avanzo rinnovano una tradizione poiché tanti anni fa erano proprio i fotoreporter che seguivano il concorso a scegliere la prima miss del nuovo anno.

Condividi la notizia





Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione