ZEUDI DI PALMA

Miss Italia 2022

Zeudi Di Palma

Zeudi di Palma è Miss Italia 2021. È stata eletta al Casinò di Venezia, in diretta sulla piattaforma OTT Helbiz Live il 13 febbraio 2022, data insolita per il concorso, costretto a più di un rinvio a causa del Covid-19.
È come se il titolo fosse stato vinto da lei e da Maria Rosaria, sua madre. In 24 ore sono apparse come il simbolo del riscatto di Scampia, il quartiere difficile per antonomasia, per le loro iniziative e le parole dette con chiarezza e coraggio.
Zeudi è alta 1,72 capelli e occhi castani, la ventenne di Scampia era arrivata a Venezia con il titolo di Miss Napoli, la sua città natale. Deve il suo nome all'attrice Zeudi Araya: quando nacque era di carnagione scura, mentre i fratelli avevano capelli biondi e occhi azzurri.
Diplomata al liceo scientifico con il massimo dei voti, studia Sociologia all’Università Federico II. Indipendente e determinata, Zeudi si definisce “una modella con la passione per il calcio”. Tifosa del Napoli, il suo calciatore preferito è Insigne. Ma Zeudi ha anche la passione per la musica, ha studiato per cinque anni il clarinetto e suona diversi altri strumenti. Considera un sogno rendere sua mamma orgogliosa di lei. Ed è proprio alla madre che Zeudi ha dedicato la sua vittoria. L'adolescenza della miss e dei suoi fratelli è stata segnata da numerose difficoltà: prima l'abbandono del tetto coniugale da parte del padre, poi la perdita del lavoro della mamma, infine la morte della nonna che aiutava la famiglia. Nonostante ciò, Zeudi è cresciuta grazie alle cure amorevoli e ai sacrifici di una madre forte e determinata, in grado di adattarsi anche ai lavori più umili. Un esempio, un vero e proprio idolo per Zeudi, che ha sempre cercato di darle una mano e di emularla, lavorando fin da piccola come modella e come maschera al teatro San Carlo. La prima sfilata a 12 anni proprio a Scampia, in occasione della manifestazione “Le Vele e la moda”.
Zeudi ama definirsi “movimentata e iperattiva”. Infatti, oltre a studiare, lavora in un ufficio e si dedica anche al sociale grazie all'associazione “La lampada di Scampia”, di cui è presidente, che cerca di tener lontani i giovani dalla strada, valorizzandone i talenti artistici. "Ho tentato il concorso - ha detto - per dimostrare che anche chi, come me, è nato in territori complicati può sempre trovare una via d'uscita".
Zeudi è single e pensa agli studi: progetta di concludere l'università e di emergere, in futuro, nell’ambito della moda, diventando imprenditrice. La sua aspirazione è di riuscire a fare qualcosa di grande, consapevole delle sue potenzialità. In particolare, le piacerebbe recitare, ma non dimentica i ragazzi del suo quartiere, che dice di voler continuare ad aiutare. Il suo peggior difetto è l'ostinazione, il suo pregio la bontà.
La sua attrice preferita è Angelina Jolie. A Sanremo le è piaciuta molto la canzone di Elisa e poi quella di Blanco e Mamhood, capaci a suo dire di trasmettere un messaggio molto moderno".
Si definisce golosa delle polpette che prepara la madre ma anche lei sa cucinare e racconta di aver dovuto imparare molto presto.
Con Zeudi Di Palma, la Campania ha conquistato il titolo per la quarta volta nella storia del Concorso. Ultima prima di lei la salernitana Daniela Ferolla.

LA STORIA DI MISS ITALIA

Enzo Mirigliani

La Storia

Patrizia Mirigliani

La Patron

L'albo delle miss dal 1939

Archivio fotografico

Le Corone di Miss Italia

Archivio fotografico