NOTIZIE

FANTASTICA NOVITA’ IN SARDEGNA: CATERINA MURINO, CON QUATTRO DONNE, 'ESCLUSIVISTE' DI MISS ITALIA

Data pubblicazione: 12-11-2019

FANTASTICA NOVITA’ IN SARDEGNA: CATERINA MURINO, CON QUATTRO DONNE, 'ESCLUSIVISTE' DI MISS ITALIA

Patrizia Mirigliani: "Alla scoperta di talenti. Le ragazze si ispirino a Caterina"

E’ la Bond Girl entrata nell’immaginario collettivo e per tutti la grande attrice affermatasi nel Cinema (amata in particolare in Francia), in televisione e in teatro. Molti la ricordano tra le concorrenti di quel sorprendente anno 1997 di Miss Italia, quando cominciò a studiare recitazione. Ma il segno più dolce di Caterina Murino è l’amore per la sua Sardegna. Con quegli occhi incantevoli e pieni di curiosità, si è avventurata tra le scene di mezzo mondo, ma ogni volta, raccolti gli applausi, è sempre tornata nell’Isola. Quasi un Gigi Riva in gonnella, che da qui addirittura non si è mai mosso.

Oggi Caterina ha trovato il modo di rendere ancor più bella la Sardegna con un’idea geniale, un esperimento che ha fatto subito felice Patrizia Mirigliani: ha riunito quattro amiche, la quinta è lei, creando un inedito gruppo di “esclusivisti regionali di Miss Italia” all’insegna del motto: “le donne per le donne”. Entusiasmo, voglia di stupire, competenza, una garanzia in più per il concorso, casting e selezioni accuratissime: ecco il loro programma.

“Aver fatto parte della giuria tecnica di Miss Italia 2019 al fianco di Silvana Giacobini e a Samanta Togni - spiega l’attrice - mi ha fatto capire quanto importante sia la visione femminile in un concorso di bellezza. Tutte le partecipanti, a mio avviso, erano maggiormente a loro agio vedendo tre donne giudicare non solo il loro aspetto, ma quel qualcosa in più che a volte può sfuggire ad un uomo. Non voglio fare un discorso sessista ma, dopo tante polemiche sul nostro storico concorso, è importante che siano proprio le donne, per prime, a doverlo promuovere ricordando che Miss Italia ha lanciato nel mondo dello spettacolo un gran numero di stelle del nostro cinema e della nostra televisione”.

Ed ecco la svolta: “Rientrata a casa dopo la finale di Miss Italia – spiega Caterina - ho chiamato le mie quattro migliori amiche con cui ho condiviso quasi tutta la mia esistenza: Stella Gullotta e Manuela Fredelloni, impegnate nel settore della sanità, Simona Santa Cruz e Michela Giangrasso, organizzatrici di eventi, ed ho fatto loro la ‘proposta indecente’: ‘ perché non organizziamo il concorso di Miss Italia in Sardegna?’”.
Conclusione: “Loro sono pazze quanto me..... e dunque la loro risposta è stato un SI’ entusiasta..... anche perché sanno molto bene quanta importanza ha avuto Miss Italia nella mia vita. Ebbene, queste donne non vedono l’ora di scoprire le nuove bellezze e i talenti della Sardegna da presentare a Patrizia Mirigliani”. Michela Giangrasso, già esclusivista regionale per 21 anni, rientra ora nella squadra di Miss Italia.

La patron coglie nell’iniziativa un segnale importante: “Abbiamo sempre tra i nostri obiettivi quello di scoprire talenti e non può che rendermi orgogliosa il fatto che Caterina Murino, nome di primissimo piano nello spettacolo internazionale, diventi oggi, con quattro compagne di viaggio, rappresentante del concorso nell’isola. Come donna sono felice che la presenza femminile nell’organizzazione regionale di Miss Italia sia sempre più ampia. La novità che registriamo in Sardegna ha un doppio valore: offre una gaòòòranzia in più alle selezioni e una opportunità alle miss di potersi ispirare alla nostra grande attrice”.

Condividi la notizia





Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione