NOTIZIE

LE MISS E I VOLONTARI DI SEA LIFE RIPULISCONO LE RIVE DEL SILE

Data pubblicazione: 31-08-2019

LE MISS E I VOLONTARI DI SEA LIFE RIPULISCONO LE RIVE DEL SILE

Iniziativa del Comune di Jesolo per l’ambiente

Miss Italia per l’ambiente. Con sacchetti alla mano, un gruppo di finaliste di Miss Italia ha preso parte alla “Giornata ecologica con Sea Life” organizzata con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Jesolo. In particolare, le giovani del concorso di bellezza, indossando la maglietta azzurra “Love Jesolo”, si sono attivate insieme ai volontari di Sea Life per pulire le rive del fiume Sile, nel centro storico della città. Jesolo, proprio in occasione di Miss Italia 2019, ha lanciato infatti la sua campagna di sensibilizzazione per l’ambiente “Ama la natura, ama Jesolo”. Dalle spiagge al mare, dal fiume alla laguna, fino alla pineta, gioiello della località balneare veneta, Jesolo è anche natura. Oltre a essere, seppur temporaneamente, la casa della bellezza e del talento dell’80esimo compleanno del concorso. "Fin da piccola vengo al mare qui a Jesolo che, devo dire, si distingue per la sua pulizia, non solo del lungomare ma anche del centro", ha raccontato Elisa Checchin, Miss Veneto, che ha poi esortato: "La gente getta sulla sabbia dimenticando che in questo modo distrugge con le proprie mani il mondo in cui vive. Dobbiamo continuare su questa via e tenere Jesolo pulita per salvaguardare la bellezza del nostro territorio". Anche Carolina Stramare, Miss Lombardia 2019, che insieme ad alcune amiche, si è resa protagonista di un’iniziativa sul tema della tutela ambientale, ha ricordato: "Qualche mese fa, abbiamo acquistato cannucce riutilizzabili, etichettandole con il nostro nome proprio per evitare di utilizzare quelle monouso di plastica, più inquinanti". Tutte le miss coinvolte hanno dimostrato un grande entusiasmo per l’iniziativa. "Nella mia città natale – ha concluso Chiara Savino, Miss Piemonte - mi è capitato di trovarmi nelle vicinanze di un fast food e ho potuto notare una quantità innumerevole di cibi e cartacce. Con l’aiuto di una mia amica ho ripulito il più possibile". All’iniziativa era presente Flavia Pastò, assessore al Turismo del Comune di Jesolo: "Insieme vogliamo dare un segnale di attenzione al nostro ambiente e alla tutela della sua bellezza. Si tratta di un evento per sensibilizzare cittadini e turisti sull’importanza di preservare la natura. Il territorio di Jesolo va protetto e salvaguardato, considerato che in estate accoglie oltre 5 milioni di persone, pur avendo 26mila abitanti", ha concluso l’assessore.

LE DICHIARAZIONI DELLE ALTRE MISS

Marialaura Caccia, Miss Liguria
"Quella di oggi è stata una bellissima esperienza e soprattutto costruttiva. In particolare perché credo sia importante sensibilizzare le persone di tutto il mondo riguardo questo problema. Tutti dovrebbero riflettere sul fatto che siamo strettamente legati al nostro pianeta e se non lo preserviamo non preserviamo nemmeno la nostra sopravvivenza. Noi, nel nostro piccolo possiamo fare molto iniziando ad esempio a rispettare le regole relative alla raccolta differenziata, prestando attenzione a gettare l’immondizia negli appositi contenitori. Iniziando ad avere sane abitudini di vita. Ad avere più rispetto del consumo energetico: cercando di non sprecare l’acqua, la corrente ed iniziare ad utilizzare energia alternativa affinché gli scarichi delle macchine con combustibili fossili non aumentino il calore sulla terra e di conseguenza il buco dell’ozono".

Alessandra Boassi, Miss Valle D’Aosta
"A proposito di Miss Italia per l’ambiente: preservare la natura porta alla vittoria! Infatti, prima della selezione in cui ho vinto la prima fascia Miss Italia ho raccolto una lattina schiacciata trovata per terra, e la medesima cosa è accaduta prima che vincessi il mio titolo di Miss Valle D’Aosta, quando ho raccolto un bicchiere di plastica incontrato sul mio percorso. Salviamo il luogo in cui viviamo".

Francesca Persiani, Miss Abruzzo
"Oggi noi miss indossavano una maglia con lo slogan "Jesolo Nature" proprio per sensibilizzare e far rendere conto ai cittadini e ai turisti quanto sia importante salvaguardare e tutelare l’ambiente. Io personalmente, ovunque mi trovo cerco sempre di lasciare pulito perché credo che sia davvero importante rispettare l'ambiente e rispettandolo, lui rispetterà noi".

Giulia Leonardi Miss Emilia
"Fin da piccola sono cresciuta con la consapevolezza che è importante rispettare l'ambiente e sono molto sensibile riguardo le iniziative come " Sea Life" sulla salvaguardia dell'ambiente, nel mio piccolo. Cerchiamo di fare la raccolta differenziata e di lasciare pulito perché rispettare l'ambiente significa rispettare noi stessi".

Virginia Avanzolini Miss Romagna
"Penso che sia importante preservare l’ambiente per noi stessi e per le generazioni future. Aiutiamo il nostro pianeta utilizzando materiali biodegradabili. La natura ci ha donato, e ci sta donando, adesso tocca a noi a salvarla. Il mio motto è “Basta Plastica”".

Chiara Gorgeri Miss Toscana
"Sono cresciuta in una famiglia consapevole di quanto sia importante fare azioni ognuno nel proprio piccolo ogni giorno per la salvaguardia dell'ambiente, come la raccolta differenziata, tutto parte dalla consapevolezza di essere tutti responsabili (nessuno escluso) della rovina di un posto che non ci appartiene, la terra".

Miss Marche Giulia Ciarlantini
"Noi Miss abbiamo l’onore di rappresentare il nostro Paese e l’obbligo di farlo al meglio. L’Italia ha dei territori invidiati dal mondo intero e deve partire da noi cittadini la loro salvaguardia. Miss Italia deve essere un esempio per tutti gli Italiani".

Flavia Natalini Miss Lazio
"Spesso tra noi giovani la frase più comune rispetto alla raccolta differenziata è “tanto non la fa nessuno “. Bisogna iniziare da noi stessi e salvaguardare l’ambiente, la natura e gli animali come loro rispettano noi ! Che Il progetto di oggi possa essere d’esempio e stimolo per tutti".

Condividi la notizia





Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione