NOTIZIE

SI RIPARTE DAL PIEMONTE, MA L’IDEA FISSA E’ IL TITOLO IN VAL D’AOSTA

Data pubblicazione: 18-01-2019

SI RIPARTE DAL PIEMONTE, MA L’IDEA FISSA E’ IL TITOLO IN VAL D’AOSTA

Vito Bonfine: “Domenica 20 Gennaio Il Primo Casting”

Ognuno ha i sogni che può, ma è sempre meglio puntare più in alto possibile. Vito Buonfine, organizzatore principe di eventi in Piemonte, responsabile dal 2001 di Miss Italia in questa regione ed anche in Valle d’Aosta, ha portato al successo Cristina Chiabotto ed Edelfa Chiara Masciotta, una di seguito all’altra, anni 2004 e 2005.

Ma non si è accontenta. Ora Vito riparte con un’idea fissa: l’elezione a Miss Italia di una ragazza della Valle d’Aosta, regione che non ha mai ottenuto questo successo, al pari di Molise e Basilicata.

E’ un’aspirazione legittima per chi ha così tanta esperienza in questo campo (Buonfine è uno dei più ‘antichi’ responsabili regionali del concorso, anche se non arriva alle vette di Mimmo Del Moro e Gerry Stefanelli, da oltre 30 anni al fianco dei Mirigliani). “Noi siamo già all’opera e domenica 20 gennaio iniziamo con il primo casting nello studio fotografico ‘Phlibero’, a Torino, dove sicuramente si presenteranno tante ragazze. Fino ad oggi si sono iscritte 140 candidate.

Anche quest’anno – aggiunge - cercheremo come in passato di privilegiare i piccoli Comuni con i quali festeggeremo gli 80 anni di Miss Italia, come a Borgaro Torinese e Giaveno”. Non tutto è semplice: tra l’altro, in Piemonte, a maggio, si voterà in 828 Comuni su 1182.

Condividi la notizia





Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione