NOTIZIE

CARLOTTA MAGGIORANA AL 'PREMIO RADICCHIO D'ORO'

CARLOTTA MAGGIORANA AL 'PREMIO RADICCHIO D'ORO'

13-11-2018

"Amatrice non c'è più. Ma c'è ancora": è il titolo di un libro con il quale Elena Polidori intende sottolineare il fatto che il terremoto dell'agosto del 2016 ha spazzato via tutto, ma non è riuscito a lesionare niente di ciò che è rimasto nel nostro cuore di questo posto bellissimo".

La giornalista era tra i presenti ieri sera alla manifestazione del "Premio Radicchio d'oro" nel Teatro Accademico di Castelfranco Veneto. "La memoria accerchia, accarezza e attraversa ciò che non esiste più e dunque Amatrice sopravvive anche quando la realtà tutto intorno è distrutta e diventa invisibile. E' il nostro passato, ma anche il cemento del futuro".

Carlotta Maggiorana, madrina del Premio giunto al ventesimo anno, ha commentato con parole accorate le ferite inferte dal terremoto alla sua terra marchigiana che, nonostante la tragedia, guarda avanti. Sul palco Miss Italia era accanto agli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza, come Tania Cagnotto, con il padre, il mitico Giorgio, e Fausto Desalu. "Sono orgogliosa di vivere questi momenti insieme a voi che rappresentate il nostro Paese sui campi dello sport. Mi unisco a voi per dire a voce alta: Viva l'Italia", parole che sono state accolte da un lungo applauso.

Tra i premiati della manifestazione organizzata dall'imprenditore Egidio Fior con i ristoranti del radicchio di Treviso: il musicista Massimo Scattolin, la famiglia Alajmo per l'enogastronomia, Giuseppe Marotta, ex amministratore delegato della Juventus, l'esperto di televisione Carlo Freccero. Alla serata, presentata da Savina Confaloni con Giorgio Martino, era presente Miss Veneto 2018 Diletta Sperotto.



Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione