NOTIZIE

MISS ITALIA, QUANDO SI ELEGGEVA MISS COMPUTER

MISS ITALIA, QUANDO SI ELEGGEVA MISS COMPUTER

09-04-2018 - Se Miss Italia si lasciò affascinare da Internet in coincidenza con la conquista del titolo della calabrese Claudia Trieste (1997), dodici anni prima il concorso si era già cimentato nell'elezione della prima Miss Computer, sostenuta dalla società Olivetti.

Nel 1985 vince il titolo Giovanna Capelletto, 15 anni, bionda, di Asti, arrivata a Salsomaggiore con la fascia di Miss Sardegna assegnatale a Porto Cervo dove era andata in vacanza. E' un titolo molto laborioso con una sua piccola storia.

Nel 1986 nel “cervello” di un Personal M24 della Olivetti, i tecnici della società Sigma Consulting System, guidati da Riccardo Dialuce, personaggio storico di queste magie elettroniche, inseriscono le caratteristiche fisiche delle Miss Italia degli ultimi 25 anni e ne traggono un identikit per stabilire la Miss ideale (quella che si avvicina di più è Graziella Chiappalone, eletta nel 1968). La ragazza che, tra le 60 finaliste di quell'anno, incarna di più questo "tipo" è Giovanna Capelletto, alta 1,71, con misure 89-62-90, quasi identiche a quelle indicate dal computer. La stampa la segnalerà come la “prima fidanzata del computer”.

Sempre con i dati del cervello elettronico, l'anno dopo vince il titolo Barbara Florean, mentre Miss Computer 1987 è Mirka Viola, che si assicura anche i titoli di Miss Hair Look, Miss Platea, a furor di popolo, e … Miss Italia, sia solo per una notte poiché il giorno dopo le venne revocato perché sposata e mamma.



Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione